“Domenica Live”, boom di ascolti: picchi di oltre 3 milioni di spettatori

Nuova domenica sugli scudi per “Domenica Live”. Sul fronte degli ascolti il salotto di Barbara D’Urso stacca nettamente la “Domenica In” di Pippo Baudo con uno share del 17,1% contro l’11,1% e picchi di ascolto di oltre 3 milioni di spettatori. Testa a testa considerando la sovrapposizione con “L’Arena” di Giletti, tallonata con il 14,1% contro il 15,9%.

10661064_863742510330611_437534232_n

Risultati che hanno indotto la stessa Barbara D’Urso a festeggiare via Instagram con una foto di felicità e una dida esplicativa. “Buongiorno!! Ieri boom di ascolti per “Domenica Live” ancora una volta programma leader della domenica pomeriggio con picchi superiori al 20% di share e di 3 milioni di spettatori! 7 punti sopra il cielo! Grazieeeeeeeee!! “.
Nella fascia di ascoltatori tra i 15 e i 64 anni, sull’intero pomeriggio “Domenica Live” si aggiudica la contesa con il 13,7% contro l’11,1 della concorrenza. Dove il divario si fa poi evidentissimo è sulla stessa fascia di pubblico, nel periodo di sovrapposizione tra il contenitore di Canale 5 e la “Domenica In” di Baudo: 16,4% di share contro il 7,4%.

Sale la febbre da Oscar, arrivano al cinema gli ultimi film candidati

Si avvicina il grande evento dei premi Oscar 2017, che si svolgerà nella notte tra il 25 e il 26 febbraio. Anche in Italia le antenne sono orientate sulla serata americana con l’uscita in sala di due forti contendenti alle statuette. “Moonlight” di Barry Jenkins con otto candidature e un Golden Globe già vinto è lo sfidante numero uno di “La La Land”. L’altro è “Manchester By the Sea” con il duo di attori protagonisti Casey Affleck-Michelle Williams.

lalaland2

“Moonlight” è una vera sorpresa: si è rivelato al festival di Toronto e subito dopo alla Festa di Roma. E’ un racconto di formazione black che segue il passaggio dall’adolescenza all’età adulta di un ragazzo di colore cresciuto nei sobborghi malfamati di Miami ma circondato da affetti, amicizie e complicità inattese.
“Manchester By the Sea” è invece candidato a sei premi Oscar. Il regista Kenneth Lonergan, che è stato sceneggiatore di “Gangs of New York” e “Terapie e pallottole”, qui sorprende con un’ode alla lentezza della vita che non ne nasconde le pieghe amare e i dolori segreti. Protagonista un idraulico che alla morte del fratello si deve far carico del nipote sedicenne mentre cerca di trovare un lavoro dopo essere costretto a ritornare nella sua città natale, Boston.

“Isola dei famosi”, le ragazze contro Nancy: “Qui non siamo al ristorante”

Sull’Isola dei Famosi il “menu” a base di riso e lumache non soddisfa Nancy Coppola. Mentre Giulia, Samantha e Eva si danno da fare per sgusciare patelle e lumachine, infatti, la cantante commenta disgustata che non ha alcuna intenzione di mangiarle e che preferisce provare a pescare qualcos’altro. Mentre la de Grenet prova a convincerla, la reazione della Grimaldi è più piccata: “Hai telefonato al ristorante?”.

nancy-coppola-isola (1)

Nancy e Malena si allontanano quindi alla ricerca di qualcosa di più gustoso. Appena girano le spalle, però, Giulia fa subito notare che sull’isola occorre adattarsi, anche mangiando cibo che non piace come ha fatto lei con la barbabietola. Per i mangiatori di patelle è però in agguato una brutta sorpresa: il riso è andato a male.
Pronte a tutto, Eva e Giulia decidono di mangiarlo lo stesso, ma devono trovare il modo di comunicarlo a Samantha, più schizzinosa. La showgirl, inaspettatamente, si serve senza lamentarsi: “Siamo qui e dobbiamo provare di tutti. Il riso non era malaccio, anche se di certo non lo ordinerei al ristorante”. Persino Nancy e Malena, tornate dall’escursione a mani vuote, le assaggiano e si ricredono: “Provare per credere, erano buonissime!”.
Sull’isola i naufraghi devono convivere non solo lumache, ma anche tanti mosquitos. A farne le spese è Samantha, che si è svegliata di pessimo umore a causa degli insetti che le danno il tormento. Coperta da capo a piedi e infastidita come mai prima, sembra davvero sul punto di crollare e annuncia sconfortata: “Forse mi ritiro!”.

L’appello romantico di Giulia Valentina

“Chi si siede di fianco a me?” a domandarselo a pochi giorni da San Valentino è Giulia Valentina, celeberrima ex di Fedez, evidentemente single nonostante i rumors di un nuovo flirt.

C_2_box_24803_upiFoto1F

Il nuovo interesse della ragazza sarebbe Sami Khedira, centrocampista della Juventus e fresco di separazione dalla moglie. E’ lui che Giulia vorrebbe al proprio fianco?
Un delizioso abito di pizzo Motivi indossato sotto al chiodo nero, lo sguardo languido e sognante e la panchina a forma di cuore a far da sfondo ai suoi pensieri, lo scatto di Giulia Valentina fa il pieno di “Mi piace” e raccoglie parecchi commenti. Ma a farle compagnia nel giorno degli innamorati chi sarà andato?

“Qual è la città ligure famosa per fiori e canzoni?”. La risposta lascia Frizzi senza parole

La città ligure famosa per i fiori e le canzoni è Sanremo, una cosa nota anche al di fuori dei confini italiani. Ma c’è una persona che ignora tutto ciò. Si tratta del concorrente odierno de L’eredità, il programma del pomeriggio di Rai Uno, condotto da Fabrizio Frizzi.

40356143

Michele, questo il nome del ragazzo dalla capigliatura in stile Branduardi, pensa invece eroneamente che si tratti di Genova. Alla risposta di Michele il conduttore Frizzi reagisce con un certo sgomento, con un misto di perplessità e stupore. Emozione per la comparsata televisiva o ignoranza in materia di musica italiana?
Forse Sanremo non è tra le principali attrazioni televisive e musicali per le nuove generazioni, ma certamente lo è per quelle passate. Infatti la signora Bruna, la sfidante ben più avanti negli anni, subentra con orgoglio e dà la risposta che chiunque avrebbe pensato: “Sanremo!”. L’enigma è risolto e il quiz può proseguire.

“Striscia la notizia”, Michelle Hunziker torna a condurre con Ezio Greggio

Si riforma per due settimane una delle coppie di conduttori più amate di “Striscia la notizia”. Dietro al bancone del tg satirico di Antonio Ricci, infatti, Ezio Greggio torna a essere affiancato da Michelle Hunziker. Lascia il testimone Enzo Iacchetti che saluta così: “Vado via felice perché anche quest’anno, dopo 23 stagioni, io e il signor Ezio siamo la coppia più bella del mondo e di Striscia”.

Foto-Ezio-Greggio-e-Michelle-Hunziker

La storica coppia Greggio-Iacchetti, spiega una nota, ha ottenuto il miglior risultato d’ascolto di questa stagione: la puntata del 9 gennaio ha totalizzato 6.119.000 telespettatori, pari al 21.21% di share al 24.35% di share sul target 15-64 anni, raggiungendo picchi di 8 milioni di telespettatori (7.914.000 telespettatori).
Ma anche la coppia Greggio-Hunziker è diventata ormai una delle più fedeli. Dal loro debutto nella stagione 2004-2005 i due non hanno mancato una stagione e quindi questo è il loro tredicesimo anno consecutivo. Quest’anno avevano già condotto il tg dal 10 ottobre al 19 novembre. Dal 6 febbraio lasceranno invece il posto a Ficarra e Picone, altra coppia ormai consolidata nella conduzione di “Striscia la notizia”.