Ricchi e Poveri ripartono in due: ecco “Marikita”

Orfani da un anno del “baffo” Franco Gatti, I Ricchi e Poveri sono rimasti in due, Angela Brambati e Angelo Sotgiu. “Siamo come fratello e sorella. Adoriamo questo lavoro e ci divertiamo ogni volta come pazzi. E’ la nostra vita. La gente ci ama e ne siamo felici”, raccontano ad Ansa un nuova partenza nel segno del nuovo singolo dal sapore latino

C_2_articolo_3072011_upiImagepp

“Marikita”, scelto da Fausto Brizzi per la colonna sonora del suo film “Poveri ma ricchi”.
Ora i due hanno rinnovato staff e band e sono ripartiti con un tour che li porterà in Kazakistan, Romania, Russia, Slovacchia e Germania.
“Sarà perché ti amo”, “Che sarà”, “Se m’innamoro”, “La prima cosa bella”, “Mamma Maria” e “Voulez vous danser” sono solo alcune delle tante hit che hanno accompagnato una carriera di 50 anni. Un successo anche a livello internazionale con melodie semplici, testi di facile presa e ritornelli cantati anche da chi non conosce la lingua italiana, in primis i russi.
Nati come un quartetto polifonico, formato da due voci maschili e due voci femminili, hanno perso per strada Marina Occhiena nel 1981 e hanno continuato la loro carriera come trio fino all’uscita di Franco Gatti. Tra i gruppi italiani più longevi, insieme ai Nomadi e ai Pooh, con i loro 140 anni di età in due non hanno alcuna intenzione di andare in pensione…

Ricchi e Poveri ripartono in due: ecco “Marikita”ultima modifica: 2017-05-17T16:28:09+00:00da giorgio6620a
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento